OIL PULLING

L’Oil Pulling è una pratica ayurvedica giornaliera di igiene personale utilizzata per liberare il cavo orale da batteri, germi e tossine che, se non vengono smaltiti, migrano nei tessuti e minacciano la salute. Una routine quotidiana di pochi minuti per prendersi cura della bocca e avere denti sani e più bianchi.

Da secoli i medici ayurvedici raccomandano di lavare la bocca ogni mattina con l’olio: è l’antica pratica dell’oil pulling, che consente di eliminare residui alimentari, batteri e scorie metaboliche che durante la notte si accumulano nel cavo orale e, da qui, filtrano attraverso le mucose in tutto il corpo, intossicandolo.

Come fare

L’Oil Pulling va eseguito tutti i giorni, al risveglio e a digiuno: basta tenere in bocca per 5 minuti un cucchiaio di olio vegetale (in genere si alternano quelli di sesamo, oliva, semi di lino, girasole o riso) che, mescolandosi alla saliva, ingloberà le tossine presenti nel cavo orale e sulla lingua e ti consentirà di espellerle quando lo sputerai.

L’olio va fatto “girare”più volte, esattamente come si fa col colluttorio: al termine, sciacquare bene la bocca con dell’acqua tiepida e solo a questo punto si può procedere per la colazione; in questo modo si eviterà che le scorie della notte, le più pesanti e acide, finiscano nel tubo digerente insieme al cibo!

Un consiglio:

Al termine della pratica non gettare l’olio nel lavandino, perchè a lungo andare potrebbe provocare intasamento degli scarichi. E’ consigliabile smaltire l’olio nel cestino o in uno speciale contenitore come facciamo con gli oli esausti utilizzati in cucina.

Tutto il corpo ci guadagna:

I benefici antiage dell’Oil Pulling sono tanti. Per prima cosa, è una buona abitudine che sanifica denti e gengive, evitando gengiviti e infiammazioni della bocca, che non sono problematiche solo per la salute del cavo orale.

Questa pratica detox alleggerisce il lavoro degli organi emuntori, ovvero quelli incaricati di smaltire le tossine. Inoltre previene l’alitosi, provocata da germi e funghi che ristagnano nella bocca e da qui possono scivolare nello stomaco; l’Oil Pulling con l’olio di sesamo, in particolare, sarebbe efficace per assorbire il surplus di colesterolo e di grassi “cattivi”. Non ultimo, i movimenti che esegui mentre tieni l’olio in bocca fanno lavorare i muscoli facciali, tonificano le labbra mitigando le rughette sotto il naso, migliorano la microcircolazione e rendono più liscia e tesa la pelle di tutto il viso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: