Fiori di Bach, un efficace rimedio naturale per disturbi giornalieri

Oggigiorno siamo messi alla prova continuamente, sfide sempre nuove e incomprensibili, che dobbiamo affrontare con strategie d’azione ‘fai da te’, che implicano reazioni consolidate, da ciò che definiamo il nostro carattere. Ma queste strategie sono davvero efficaci, o finiscono per danneggiarci in maniera più o meno consapevole?

Il bagaglio di esperienze dei nostri genitori, i modelli sociali e morali non sono più validi come punto di riferimento e ci ritroviamo a riscoprire la parte più vulnerabile di noi stessi e far forza sulle nostre credenze più consolidate.

Alla luce dei ritmi accelerati e dei costanti cambiamenti della nostra vita in tutti i suoi ambiti, prevedere ciò che sarà del futuro diventa un’impresa sempre più difficile, il che rende sempre complicato fare progetti esistenziali a lungo termine, pianificare nel lungo termine.

Presupposto fondamentale per questo cammino è un buon rapporto con la nostra guida interiore.

Un’attenzione troppo scarsa al mondo materiale (troppo poco sonno, troppo poco cibo, scarso calore) oppure una concentrazione eccessiva sul piano materiale dove si cristallizza uno squilibrio forzato è inevitabile che insorga una crisi o una malattia.

Abbiamo a nostra disposizione degli ordinatori e armonizzatori che provengono dalle piante e che offrono nuove opportunità per acquisire una prospettiva più ampia, centrando il punto dove si è inserito lo squilibrio.

Il processo di armonizzazione avviene in modo del tutto naturale, perchè è la natura stessa (macrocosmo) a riarmonizzare il microcosmo umano, come una passeggiata nel bosco o lo spettacolo di un’alba.

Tutto accade senza la minima forzatura, in modo quasi impercettibile, e si realizza ciò che è davvero necessario e possibile in quel momento.

Il colloquio tra floriterapeuta e cliente è di importanza fondamentale, perchè è proprio il momento della scintilla iniziale a dare spazio al successivo consolidamento dell’efficacia della miscela dei fiori di Bach. E’ una forma genuina di amore per il prossimo che si manifesta concretamente.

I fiori di Bach ci portano in sintonia con la natura esterna ed interna, potenziando le nostre difese spirituali, fornendoci una risposta alla perdita di orientamento interiore e dell’equilibrio spirituale.

La floriterapia promuove lo sviluppo e il mantenimento attivo della salute e lo scopo è quello di riallacciare il contatto con la guida interiore per la realizzazione del proprio progetto esistenziale.

AMBITI DI UTILIZZO

  1. PREVENZIONE DELLA SALUTE INTERIORE
    Osservare meglio noi stessi e riconoscere come reagiamo allo stress (ognuno di noi lo fa in modo diverso) significa affrontare e superare situazioni critiche individuali in maniera costruttiva.

    I fiori di Bach contribuiscono a sviluppare meglio e con più armonia la propria personalità, come aiuto di evoluzione spirituale. Contribuiscono quindi a trasformare modelli comportamentali distruttivi (la paura in coraggio, la timidezza in fiducia, l’indecisione in determinazione, ecc)
  2. SUPERAMENTO DI SITUAZIONI CRONICHE DI STRESS E DI DISAGIO PSICOLOGICO
    Profonde crisi di coppia, la lunga e infruttuosa ricerca di un lavoro, la perdita di una persona cara, il calo di desiderio nella menopausa, un cambiamento di residenza o un ambiente ostile – sono problematiche dominio della terapia coi fiori di Bach.
    Spesso sono risolvibili meglio e più velocemente con un aiuto esterno competente. E’ pertanto consigliabile rivolgersi a consulenti esperti.
  3. TRATTAMENTO COMPLEMENTARE DI MALATTIE ACUTE E CRONICHE
    – La floriterapia ha buoni risultati come supporto a cure mediche in atto. Disturbi del sonno, dermatiti atopiche, psoriasi, emicranie, ictus.

    – E’ molto efficace nelle malattie in fase acuta come angoscia, shock, paura, sfinimento e scoraggiamento.

    – Nelle malattie croniche l’assunzione dei fiori di Bach contribuiscono ad accettare e realizzare i cambiamenti necessari.

    – Nelle malattie psichiche come depressione, fobie o disturbi alimentari compulsivi aiutano la persona efficacemente accrescendo motivazione e determinazione nel perseguire il trattamento in atto.

    – Sono un valido aiuto di supporto psicologico per tutte le persone che devono assistere costantemente persone malate o bisognose di cure.

    La floriterapia agisce e sostiene in modo naturale ed innocuo, non sono noti effetti collaterali o intolleranze con altre forme di trattamento. I fiori di Bach stimolano la capacità interiore di assorbire altri trattamenti necessari, per questo è un ottimo coadiuvante spirituale a sostegno di tutte le misure terapeutiche nel più ampio senso del termine.


    Articolo a cura di Mariolina Manente
    Floriterapeuta
    Naturopata
    Operatrice del massaggio olistico bioenergetico
    tel. 335/5324433
    calceviva227@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: